Siegfried H. Pöllmann

Violino

Dal 2014 uso un arco -S8- e sono ancora entusiasta di questo. Non l'ho mai messo da parte nel mio gioco quotidiano. Oltre alla fantastica prestazione del bastone è la qualità dei capelli che mi ha colto la mia attenzione. Durante i tre anni non si è rotto un solo capello, nemmeno sotto "attacchi" difficili come Brahms o Prokofiev.