Felicità

Immaginate un arco che vi permetta di suonare tutta la vostra musica con una maggiore facilità e precisione. Un arco che tira fuori dal vostro strumento il suono più bello. Un arco di cui non dovrai mai preoccuparti e che riduce notevolmente lo sforzo del braccio. Questo non è più un sogno, come molti musicisti ovunque nel mondo già sanno. Trovate il vostro ARCUS  e suonate felicemente come mai.

Felicità

Tra l’oggi e il domani

Gli archi in legno del 19° e 20° secolo erano perfetti per le corde in budello senza avvolgimento in metallo. Ma negli ultimi decenni le corde moderne con molta più tensione sono diventate la norma. Per queste nuove corde progettiamo e costruiamo una nuova generazione di archi  con una elasticità significativamente migliorata e che dà un bilanciamento perfetto tra corde e arco e quindi un modo di suonare molto più naturale. Ciò è stato possibile perchè siamo riusciti a sviluppare le incredibili potenzialità della fibra di carbonio. Oggi costruiamo archi che funzionano come nessun altro e che stanno fissando gli standard di un futuro ancora lontano.

Tra l’oggi e il domani

Il suono più bello

Le bacchette dei nostri archi sono cave e  con una parete veramente sottile - proprio come il tuo strumento. Ciò permette loro di vibrare molto più facilmente delle bacchette di legno pieno riuscendo a cavare un suono che è particolarmente libero e chiaro. L’emissione è estremamente facile e il suono nel registro acuto è chiaro e ricco. L’articolazione risulta notevolmente migliorata. Potete anche suonare più forte con un Arcus che con qualsiasi altro arco. Il suo suono sarà ancora preciso e chiaro. Anche la proiezione è migliorata, cosa che è veramente utile per i concerti da solista e per la musica da camera.

Il suono più bello

Leggerezza e facilità incredibili

Abbiamo trovato oggi che il peso ideale di un arco è a metà strada tra i leggeri archi a scatto che sono stati usati fino alla fine del 19° secolo e i pesanti moderni archi “Romantici” che li seguirono. Un elemento chiave è la distribuzione ideale della massa e il bilanciamento perfetto dell’arco.  Un ARCUS offre un esperienza completamente nuova: potete suonare perfettamente Bach, Hayd o Mozart su uno strumento con un set-up moderno proprio come Brahms, Wagner o Bruckner. 

Leggerezza e facilità incredibili

Mai più Fatica e Dolore

Gli archi Arcus hanno liberato moltissimi musicisti da stanchezza o dolore al braccio. La microscopica ruvidezza della bacchetta fornisce una presa sicura che aiuta il rilassamento, così come per la mancanza assoluta di oscillazioni. Ma la cosa più importate è che la bacchetta vibra con frequenze molto gravi che notoriamente sono la fonte di vari problemi al braccio destro. Per una spiegazione dettagliata continuate qui. Se conoscete studenti, colleghi o amici con dei problemi per favore fate loro sapere che che qui possono trovare la soluzione.

Mai più Fatica e Dolore

Sicuro, robusto e perfettamente affidabile

Gli archi in legno sono soggetti ad usura, rottura e prima o poi si rompono. Gli archi in carbonio costruiti correttamente durano virtualmente per sempre. Ecco perchè forniamo una granzia di 30 anni sulle nostre bacchette. Potremmo persino offrire una garanzia di 300 anni ma sarebbe considerata una concorrenza sleale (ma è esattamente quello che un arco ARCUS offre). Gli archi in legno vengono tagliati dritti e poi piegati sulla fiamma. Al contrario gli ARCUS  sono costruiti già con la curva finale in modo che non perderanno mai la curvatura. La durezza delle bacchette è 10 volte quella degli archi in legno per cui possono resistere anche agli incidenti più gravi. La superficie è così dura che non verranno segnate neanche suonando “col legno”. E sono completamente indifferenti ai cambiamenti climatici.

Sicuro, robusto e perfettamente affidabile